La Cisl Medici

La CISL Medici è stata fondata dal dr. Giuseppe Garraffo e, pur essendo un sindacato confederale, gode della piena autonomia rispetto a quanto avviene in CGIL e UIL organizzazioni che non prevedono la piena autonomia della figura dei medici, veterinari, psicologi, farmacisti ed altri Dirigenti Sanitari dipendenti, convenzionati e libero professionisti.

La CISL Medici vive per stipulare contratti che salvaguardino non solo la retribuzione economica ma anche i diritti civili ed alla salute ed incolumità fisica delle singole persone.

La Cisl Medici sa che tutelando i professionisti della sanità nella loro autonomia decisionale e libertà di cura tutela realmente la salute della popolazione senza far distinzione di censo, etnia, convinzioni politiche, orientamenti sessuali.

La CISL medici trae ispirazione dalla Dottrina sociale della Chiesa che prevede una netta distinzione tra attività sindacale e politica, considera la controparte non un avversario da combattere ma un interlocutore con cui dialogare anche aspramente ma sempre nella condivisione di valori non negoziabili quali il rispetto, la lealtà.

I compromessi che esitano nei contratti non dovranno né potranno essere a detrimento della dignità umana da noi salvaguardata sin dal momento del concepimento . Per conseguire tale obiettivo intende salvaguardare senza se e senza ma il servizio sanitario nazionale Universalistico finanziato dalla fiscalità generale.

La CISL medici è consapevole che non è sufficiente avere buone Leggi se esse non sono adeguatamente finanziate ed è per questo che, unita a tutta loa confederazione, si batte incessantemente per la salvaguardia della sanità pubblica.

Il motto sindacale resta “Uno per tutti e tutti per uno” convinti che solo il Sindacato può difendere i diritti dell’intera categoria dei medici, veterinari, psicologi e dirigenti sanitari.

Ogni persona è unica ed irripetibile e quindi offre tutela legale per difendere i diritti dei colleghi più deboli spesso ingiustamente vessati da un’Amministrazione che li considera semplici pedine da spostare a proprio piacimente senza dover rendere ragione delle proprie scelte unilaterali.

La CISL Medici è componente essenziale della più ampia Famiglia CISL che offre i più svariati servizi: dichiarazione dei redditi, pensione integrativa e calcolo degli emolumenti pensionistici, gestione del personale dipendente, consulenza legale in materia di diritto del lavoro con primo parere rilasciato gratuitamente, impegno civile a favore dei più poveri tra i poveri, sostegno a chi, pur disoccupato, cerca una ricollocazione od una prima assunzione in un mondo del lavoro dinamico ed innovativo. A tal fine fornisce ai suoi iscritti una robusta formazione a chi decide di impegnarsi in prima persona nell’attività sindacale.

La CISL Medici desidera valorizzare la professionalità di ogni suo iscritto ed è per questo che finanzia Corsi ECM di Formazione a Distanza per gli iscritti.

La CISL resta un luogo di incontro e di condivisione tra persone che camminano insieme verso un mondo più giusto ed equo ed è per questo che , nell’ambito di appositi organi della CISL, organizza viaggi in luoghi ove trascorrere le ferie da soli od in famiglia a prezzi vantaggiosi Non è un Sindacato musone, lamentoso ed antagonista ma un Sindacato che fa della gioia dei suoi iscritti il fine, gli è vicino nei momenti di difficoltà, propone soluzioni e non solo solleva problemi, vede lontano e pensa alle generazioni future rendendosi credibile lottando per la giustizia individuale e collettiva.

La CISL Medici ha il precipuo compito di favorire l’erogazione omogenea sul territorio nazionale, di servizi sanitari qualificati, efficienti ed efficaci, promuovendo l’evoluzione e la valorizzazione delle strutture sanitarie e, tutelando, ad ogni livello, il ruolo dirigente e l’autonomia professionale dei medici e dirigenti sanitari che in esse operano.