Intelligenza artificiale e gestione dati: servono competenze ed etica

Intelligenza artificiale e gestione dati: servono competenze ed etica

“Ci sono nuove sfide da affrontare, l’Intelligenza Artificiale e la copiosità di dati anche informatici da gestire richiedono competenza ed etica.

Si vede anche in questa situazione di emergenza covid-19. Il rapporto medico-paziente è in costante e veloce evoluzione per l’apporto di nuovi strumenti tecnologici. che sembrano fornire ausilio per la prevenzione e la sorveglianza sanitaria”, dice il dott. Danilo Mazzacane, segr. gen. CISL MEDICI LOMBARDIA.

”Occorre sicuramente cavalcare con saggezza tutto quello che viene offerto dall’evoluzione dell’Intelligenza Artificiale e dalla innovazione tecnologica ma no strumentalizzare i dati né inserire nei parametri della AI pregiudizi umani che inficiano poi il corretto utilizzo di dati e tecnologie.

Occorre pertanto investire sulla formazione professionale del personale sanitario ed al contempo informare ed educare la popolazione, riorganizzando i servizi sanitari territoriali con l’introduzione delle innovazioni tecnologiche. 

Ciò richiederà del tempo per essere realizzato, ma produrrà benefici in termini di migliore benessere psico-fisico dei pazienti e ottimale utilizzo delle risorse economiche sanitarie.

Importante che i medici siano parte attiva decisionale del processo organizzativo innovativo, instaurando una efficace collaborazione con le altre figure coinvolte ,quali ad esempio gli ingegneri biomedici, gli informatici, gli ingegneri elettronici e gli specialisti delle applicazioni  di Intelligenza Artificiale.

L’obiettivo da raggiungere è sicuramente quello indicato dall’OMS: la creazione di una sanità universale di qualità.

Come Cisl Medici Lombardia condividiamo anche il recente pensiero espresso dal Papa sull’Intelligenza Artificiale che deve essere guidata dall’essere umano con competenza ed etica evitando strumentalizzazioni o malgestioni che possono creare danni a breve e a lungo termine”.

Danilo Mazzacane

Segretario Generale Cisl Medici Lombardia

Articoli correlati