Vertenza Regionale Aprile 2019

Vertenza Regionale Aprile 2019

Al Signor Prefetto di Milano, e pc Al Dipartimento per la Funzione Pubblica,  Alla Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali,  Regione Lombardia

Oggetto: apertura vertenza da parte della Dirigenza Medica, Veterinaria, Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale.

Richiesta procedura di raffreddamento e conciliazione ai sensi della L 146/90 Le scriventi Organizzazioni Sindacali, rappresentative della Dirigenza Medica, Veterinaria, Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa del SSN

Considerate

  • la situazione di compromissione del Servizio Sanitario Regionale legata alla carenza di medici specialisti nel settore pubblico, ampiamente sottovalutate dalle Regioni in questi anni
  • la difficoltà dei colleghi dirigenti che operano nelle Aziende sanitarie pubbliche a sostenere carichi e ritmi di lavoro sempre più stressanti e irrispettosi delle norme sull’orario di lavoro
  • l’evidente criticità connessa all’attuazione della riforma regionale che non ha favorito integrazione e ha anzi peggiorato lo status quo ante

Considerato che tutto ciò si colloca in un contesto nazionale caratterizzato da un blocco decennale dei rinnovi contrattuali e da una progressiva diminuzione in valore assoluto dei trattamenti economici, Visti

  • gli esiti negativi del confronto a livello regionale svoltosi nelle date 20/12/2018, 14/2/2019 e 21/03/2019, con particolare riferimento alla definizione dei fabbisogni del personale, agli indirizzi sull’attività libero-professionale e all’erogazione delle risorse aggiuntive regionali per l’anno 2019
  • la perdurante incertezza delle relazioni sindacali, caratterizzate da informazioni assenti, frammentarie o lacunose, relazioni spesso viziate da difficoltà a conoscere tempi e modi dell’azione regionale
  • la mancata risposta alla richiesta di incontro inviata in data 25/3/2019 da parte del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e dell’Assessore al Welfare Giulio Gallera

PROCLAMANO

  • lo stato di agitazione della Dirigenza Medica, Veterinaria, Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa del Servizio Sanitario Regionale della Lombardia

E CHIEDONO

  • la convocazione delle parti, ai fini della conciliazione, ai sensi dell’art 2 della L 146/90.
    Si elegge a domicilio per qualsiasi comunicazione la sede ANAAO-ASSOMED in via Scarlatti 27 a Milano (PEC segr.lombardia@anaao.postecert.it)

ANAAO ASSOMED – CIMO – AAROI-EMAC – FP CGIL MEDICI E DIRIGENTI SSN – FVM Federazione Veterinari e Medici – FASSID (AIPAC-AUPI-SIMET-SINAFO-SNR) – CISL MEDICI – FESMED – ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI – UIL FPL COORDINAMENTO NAZIONALE DELLE AREE CONTRATTUALI MEDICA, VETERINARIA SANITARIA–
FEDIRETS

Milano 6 maggio 2019

Articoli correlati